lunedì 3 settembre 2012

Vol au vent ricotta e speck



I vol au vent possono essere acquistati già pronti o fatti in casa, quest'ultimi sono, a mio avviso, più buoni e poi non sono nemmeno tanto difficili da fare. Purtroppo non ho fotografie di come farli ma appena li rifarò le posterò, giuro! Intanto vi spiego come farli. Prendete un rotolo di pasta sfoglia già pronta, stendetela sulla carta da forno con cui è venduta e con delle formine da biscotti rotondi tagliate la pasta sfoglia in cerchietti, poi con un'altra formina più piccola di 1/2 cm al massimo fate un buco al centro di metà di loro ricavandone una ciambella. Sovrapponete queste ciambelle sui cerchi e spennellarli con un pò di tuorlo, mettete il tutto in forno a 180° per circa 10 minuti o finchè non vedete che si sono gonfiati e colorati. Facili vero? Quindi potete riempirli con qualsiasi cosa vogliate, il ripieno può essere sia salato che dolce. In queste foto vi propongo un ripieno di ricotta, speck e parmigiano, ma sono ottimi anche con la salsa tonnata fatta con maionese e tonno oppure con ricotta e prosciutto cotto, quest'ultimo l'ho usato nei bigné. Ecco la foto



 
Questi, come sempre li ho preparati per un pranzo, nella foto si vedono anche i bignè salati preparati come antipasto.

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti