domenica 9 settembre 2012

Lasagne ricotta e spinaci



Ok dopo la mia dose giornaliera di Luca Montersino eccomi qui a scrivere. Oggi mi sono svegliata molto presto...alle 10 :) ed ho iniziato a preparare la pasta per la lasagna...è davvero buonissima anche se l’ho mangiata alle 15:30, in realtà sarebbe moolto più veloce il procedimento acquistando la pasta già pronta, ma ieri mi è venuta la fissa per la pasta fresca e quindi oggi è stata una questione di principio e poi fare la pasta in casa da sempre molta soddisfazione e non c’è paragone con quella confezionata. Provatela a fare è semplice, ti fa fare un figurone se hai ospiti o se la regali (specialmente di questi tempi), ci vuole soltanto un pò di olio di gomito! :)




Per la pasta
400 gr farina 00
4 uova
1 cucchiaio e mezzo di olio evo
Per la besciamella
200 gr burro
6 cucchiai di farina
1 lt di latte
Per il ripieno
450 gr spinaci
450 gr ricotta
50 gr parmigiano
50 gr pecorino
400 gr scamorza




Innanzitutto fare l’impasto per la lasagna guardando la ricetta qui
una volta fatto riposare stendeterlo o a mano oppure con la macchina per la pasta, non troppo sottile io mi sono fermata alla penultima tacca,  

poi tagliare i bordi irregolari, gli scarti non vanno buttati ma si possono sempre usare come maltagliati ;)

sbollentarla per circa 1 minuto in acqua precedentemente portata a bollore, salata ed a cui va aggiunto un pò di olio per non farla attaccare
io di solito li faccio asciugare su un canovaccio così non si attaccano al piano di lavoro

Per il ripieno ho usato spinaci surgelati li ho messi in pentola senza aggiungere ne’ acqua, ne’ olio e li ho lasciati li finchè non si sono scongelati se avete quelli freschi fate la stessa cosa cuoceranno con la loro acqua, lasciarli raffreddare strizzarli,
 tritarli e poi amalgamarli con la ricotta, il parmigiano, il pecorino ed un pò di sale,
 questo procedimento potreste farlo anche con un robot da cucina
lasciate riposare il composto e fate la besciamella come mostrato qui tagliare a cubetti la scamorza

E’ arrivato il momento di assemblare il tutto, mettere sul fondo della teglia un pò di besciamella

metterci sopra la pasta

il composto di ricotta e spinaci la scamorza 

ed un pò di besciamella (questa è opzionale, se volete sentire di più il gusto del composto di ricotta e spinaci non mettetecela)

continuare con gli ingredienti nello stesso ordine fino ad esaurimento, sull’ultimo strato mettere solo besciamella ed una spolverata di parmigiano in modo da formare la crosticina croccante

Far cuocere in forno a  200° per 15 minuti e poi altri 5/10 minuti sotto il grill

Ecco qui una fetta...


fatemi sapere se vi è piaciuta a me tantissimo!

 

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti