mercoledì 3 ottobre 2012

Danubio



Come già detto adoro il cibo da festa, il finger food e le monoporzioni, fortunatamente ho avuto l’opportunità di preparare il buffet per una festa (per questo non mi sono fatta sentire per qualche giorno, vi eravate preoccupati??? ihihihih) e oltre a rustici, tartine, pizzette ho preparato anche questo splendido rustico che piace sempre tanto e che non mangiavo da un pò...appena avete un pò di tempo (si perchè la preparazione è un pò lunga anche se semplicissima) vi invito a realizzarlo ne rimarrete soddisfatti!   

½ kg di farina preferibilmente 0 o Manitoba
2 uova
1 bicchiere di latte
100 gr burro
3 cucchiai di zucchero
1 pizzico di sale
1 panetto di lievito o una bustina di lievito mastro fornaio
50 gr parmigiano grattugiato
250 gr Prosciutto cotto in una fetta

200 gr Scamorza
Mescolare 100 gr di farina con lo zucchero, il latte tiepido ed il lievito,
se usate il panetto scioglietelo nel latte altrimenti mescolatelo prima alla farina e poi aggiungete gli altri ingredienti, deve risultare un impasto liquido, lasciare crescere per un'ora

 

successivamente aggiungere il resto della farina, il sale, il burro fuso e le uova, uno intero ed un tuorlo, e il parmigiano mescolare tutto fino a formare un impasto di media consistenza intanto tagliare il prosciutto cotto e la scamorza a cubetti
Foderare una teglia con la carta da forno ed formare delle palline, con l’impasto lievitato, nelle quali mettere il ripieno di prosciutto e scamorza, terminare tutto l’impasto dando la forma che si vuole e
 

lasciar lievitare le palline per un’altra ora


Accendere il forno a 180° e prima di infornare il danubio spennellare la superficie con l’albume rimasto ed un pizzico di sale. Far cuocere per 20 minuti circa in forno ventilato
Non resta che...MANGIARLIIII...ah! no! Aspetta devo portarli alla festaaaa... uff :'(
Da notare la lievitazione... è perfetta!






Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti