giovedì 1 novembre 2012

Melanzane sott'olio

Al mercato ho trovato queste belle melanzanine, le ho prese avendo in mente di farle sott'olio, visto che era già da un pò che ci pensavo. Esistono vari modi per realizzarle, la base è sempre la stessa ma poi alcuni le sbollentano per pochi secondi in acqua ed aceto, l'altro modo è quello che ho seguito io. Penso che sia meglio perchè in questo modo le melanzane restano più croccanti. Ecco la procedura, è un pò lunghetta ma vuoi mettere la soddisfazione di mangiare delle melanzane fatte da se e poi è anche una bella idea regalo, saranno sicuramente ben accette!

Ingredienti
2 kg di melanzane
sale grosso qb
0,500 lt Aceto
0,500 lt acqua
10 spicchi d'aglio
5 peperoncini
timo qb
Olio evo qb

Lavare e tagliare a fettine non troppo sottili le melanzane, 

metterle in uno scolapasta alternando le fettine con del sale grosso, 

una volta terminate tutte le fettine coprire con un piatto e metterci sopra qualcosa di pesante in modo da favorire l'uscita del liquido, mettere lo scolapasta in lavandino o dentro una ciotola. Lasciare spurgare per 24 ore.

Dopo aver fatto passare il tempo necessario le melenzane avranno perso tutta la loro acqua

ed avendole messe nello scolapasta non c'è bisogno di strizzarle, 

passare le fettine in un recipiente, avendo cura di eliminare il sale qualora fosse rimasto,e versarci sopra l'aceto mescolato con l'acqua.
 Coprire con un piatto su cui mettere un peso, in modo che tutte le fettine si trovino sotto aceto, lasciare passare altre 24 ore.

 A questo punto scolare le melanzane strizzarle e metterle in un canovaccio ad asciugarsi.

Ci vorrà almeno un giorno e mezzo, l'importante è che cambiate il canovaccio appena si riempie di aceto.


Una volta asciutte è possibile metterle nei vasetti, precendentemente sterilizzati (trovate la procedura qui), intere o tagliate a filetti come ho fatto io.

Tagliare a pezzetti l'aglio ed il peperoncino e alternarli, insieme al timo secco, 
ai filetti di melanzane,
mi raccomando di riempire per bene i barattoli cercando di non lasciare degli spazi vuoti.

Infine coprire con olio evo, mettetene un pò e poi battete il barattolo sul tavolo in modo da far arrivare l'olio in fondo a tutto e da ricoprire tutte le melanzane.

Lasciare riposare per almeno una settimana e poi potete mangiarle o regalarle!

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti