domenica 14 ottobre 2012

Pizza ripiena salsicce e friarielli

Prima di andare a mangiare voglio postare velocemente una ricetta. Questa pizza è l'accompagnamento dell'ultima partita di campionato del Napoli, avevo salsicce e friarielli e non volevo fare dei saltimbocca perchè alla fine tutto il ripieno tende ad uscire così ho deciso di fare una pizza ripiena ed è stata un'idea magnifica, ognuno aveva il suo pezzo ed il ripieno è rimasto al suo posto senza sporcare o spargersi nel piatto mentre si mangia e poi il cornicione...è venuto morbido dentro e croccante fuori...mmm delizioso. Alla fine della serata eravamo tutti soddisfatti sia per la cena che per il risultato della partita! 

La ricetta base della pizza la trovate qui bisogna aggiungere solo:
salsicce qb 
friarielli qb
scamorza affumicata qb

Per prima cosa cuocete i friarielli con abbondante olio evo, dell'aglio e del peperoncino, dopo circa 10 minuti aggiungere le salsicce e continuare la loro cottura per almeno altri 15 minuti, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare.
Dopo aver steso metà impasto in modo molto sottile (mi raccomando stendetelo a mano e non con il matterello) ho distribuito cubetti di scamorza affumicata su tutta la base della pizza, li ho poi coperti con le salsicce tagliate a fettine spesse e con i friarielli, 
ho infine coperto con il restante impasto (i buchi che vedete servono per far uscire l'aria che si forma durante la cottura)

e messo in forno al massimo della sua potenza per 15 minuti, dopodichè ho spento e lasciato in forno con la porta dello stesso semi aperta per altri 10 minuti, in questo modo era tiepida e quindi si poteva mangiare senza scottarsi!

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti