venerdì 21 marzo 2014

Finta Pizza con pane raffermo

Adoro la pizza!
Penso di avervelo già detto altre volte :). 
Si certo bisogna impastare farina, acqua e lievito ed aspettare che il tutto raddoppi, oppure chiamare la pizzeria... ma quando proprio non sapete cosa cucinare ed avete voglia di un sapore che sia simile alla pizza provate questa, non vi deluderà!
Oltre al suo inaspettato sapore è ottima anche per consumare il pane raffermo e a svuotare il frigo dalle rimanenze. Provatela e fatemi sapere ok?

Ingredienti
x2 persone
8 fette di pane raffermo
2 uova
1 cipolla piccola
150 g di mozzarella o scamorza
sale e pepe qb
olio evo qb

Tagliare le fettine di pane non troppo spesse e metterle in una pirofila unta con un pò di olio (se volete potete anche usare del burro), 

adagiarci la cipolla tagliata a fettine sottili e salata/pepata, 

poi la mozzarella, o scamorza, 

e coprire con altre fettine di pane.

Versarci sopra le uova sbattute 

e cuocere in forno ventilato a 250° per 30 minuti.

Ecco l'interno

Io l'ho fatta con le cipolle ma nulla toglie che potete usare qualsiasi altro ingrediente.

2 commenti:

  1. sicuramente è buona questa ricetta...ma sinceramente..dalla pizza è lontana anni luce...

    RispondiElimina
  2. Il popolo dei riciclanti ti ringrazia è bella facile e saporita. Il commento di prima e lontano anni luce dal significato della ricetta ideale per riutilizzare anche pezzi vari di formaggi o affettati rimasti nel frigo

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti