mercoledì 22 ottobre 2014

Meringa Italiana

Di meringhe ne esistono molte, quella svizzera, quella francese, quella sarda, ma oggi vi propongo quella italiana che è semplice da fare e potete usarla per realizzare la copertura di una torta, un semifreddo ma anche come base per il tiramisù, insomma può essere usata per vari scopi. Ma veniamo alla ricetta, ho usato quella di Luca Montersino un grande maestro che con le sue semplici spiegazioni, fa avvicinare alla pasticceria, ma anche alla cucina in generale, tutti!

Ingredienti
400g zucchero
100 g acqua
250 g albumi
100 g zucchero

In un pentolino far sciogliere i 400 g di zucchero con l'acqua 

portarli a temperatura di 121°, 

se non avete un termometro da cucina potete misurare la temperatura in questo modo: bagnatevi le dita in acqua fredda, pizzicate un pò di zucchero se riuscite a fare una pallina non troppo dura allora lo zucchero è pronto.
Intanto iniziare a sbattere i tuorli con i restanti 100 g di zucchero.

Appena lo sciroppo di acqua e zucchero è arrivato a temperatura  versarlo a filo negli albumi continuando a montarli e fino al raffreddamento di questi ultimi.
La meringa è pronta se prendendone un pò con un cucchiaio e capovolgendolo non si stacca da esso.

A questo punto la meringa è pronta all'uso ed è possibile mangiarla anche subito perché pastorizzata con lo sciroppo, oppure conservarla in congelatore e prenderla all'occorrenza, la troverete sempre morbida in quanto lo zucchero presente non permette la congelazione.

1 commento:

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti