sabato 19 luglio 2014

Torta al limone senza uova e burro

Capita spesso, a me, ma penso anche a molti di voi, di avere in casa alcuni ingredienti da dover consumare e cercando ricette su un libro o su internet a volte non ho tutti gli ingredienti per realizzare la ricetta e nemmeno la voglia di uscire per comprare quell'ingrediente (pigra? si lo ammetto!).
Probabilmente molte ricette "senza" nascono in questo modo, oltre, ovviamente, a dover omettere l'ingrediente in questione per motivi di salute. 
Personalmente non avevo uova (perché per la terza volta ero uscita ed avevo dimenticato di comprarle) e una vagonata di limoni da consumare e mi è venuta voglia di fare una torta, ho trovato questa ricetta e l'ho provata. Ecco i suoi punti forti: 
- veloce, perché dalla lettura della ricetta alla torta pronta è passata meno di un'ora, circa 45 minuti, 
- squisita e rinfrescante con il suo gusto di limone molto spiccato, nella ricetta originale si consigliava di coprire con zucchero a velo,  io l'ho bagnata con uno sciroppo di limone e zucchero in questo modo la torta risulta non molto dolce, bagnata al punto giusto e il gusto di limone è stato esaltato ancora di più, 
- light perché senza uova e burro,
- vegana, perché non c'è nessun ingrediente di derivazione animale, infatti io ho usato il latte di soia.
Siete ancora li a pensarci??? Forza su, preparatela e poi fatemi sapere!

Ingredienti
300 g farina 00
250 g zucchero (meglio se zucchero di canna)
250 g latte scremato (io ho usato quello di soia)
50 g olio di semi
1 bustina di lievito per dolci
1 limone non trattato

Per lo sciroppo al limone
2 limoni
zucchero qb (io ne ho messo 2 cucchiai)

Accendere il forno in modalità statica a 180°.
Mescolare insieme tutti gli ingredienti secchi, la farina e il lievito setacciati, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata,

a parte mescolare il succo di limone, l'olio e il latte. 

Aggiungere gli ingredienti liquidi a quelli secchi 

e amalgamare bene il tutto.

Versare in uno stampo oliato o rivestito da carta da forno e cuocere in forno per 30 minuti.

Intanto preparare lo sciroppo di limone con il succo di due limoni e 2 cucchiai di zucchero, lo zucchero è soggettivo, assaggiate man mano che l'aggiungete.
Appena cotta la torta, sfornatela, con lo stecchino fate tanti buchi e versateci lo sciroppo, in questo modo verrà assorbito bene lasciando la superficie appiccicosa dando al dolce un retrogusto amaro.

Lasciatela raffreddare e buon appetito!

Questa torta è ottima da mangiare per colazione, ma va benissimo in qualsiasi momento della giornata.




Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti