sabato 5 luglio 2014

Seppie in umido

Un piatto veloce e leggero...in una parola estivo!
A me le seppie prima non piacevano ma ultimamente le sto rivalutando perché sono molto carnose e il loro prezzo è molto più basso di altri cefalopodi.
Questa ricetta si può realizzare, ovviamente, con calamari, polpi, totani....insomma con quello che trovate al mercato o che più vi piace!

Ingredienti
per 2 persone
4 seppie medie
10 pomodorini
1 spicchio d'aglio
olio evo qb
sale qb
prezzemolo

Pulire le seppie eliminando l'osso e pulendo i tentacoli da occhi e becco. Lavarle per bene sotto l'acqua corrente e tagliarle a striscioline.
Far soffriggere in padella dell'olio con lo spicchio di aglio, aggiungere le seppie e lasciar cuocere per 5 minuti circa, 

aggiustare di sale e aggiungere i pomodorini lavati e tagliati a metà lasciando cuocere per altri 15/ 20 minuti. 

Le seppie sono cotte quando la forchetta entra nella carne facilmente. Nella foto non ho messo il prezzemolo perché non ne avevo ma si sposa benissimo con questo piatto, basta solo tritarlo ed aggiungerlo nel piatto.

Questa ricetta è ottima da sola ma potreste abbinarci anche del  Riso alla menta.

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti