sabato 12 luglio 2014

Gazpacho di Zucchine

Con il caldo non si ha voglia di cucinare e di accendere anche solo i fornelli. 
La ricetta che vi propongo vi da la possibilità di non accendere né forno né fornelli e il tutto si prepara in 10 minuti al massimo! 
Questo Gazpacho è nato dalla necessità di dover smaltire delle zucchine e dalla voglia di mangiare qualcosa di fresco, allora ho rispolverato la ricetta del classico gazpacho, quello fatto con  pomodori, peperoni e cetrioli per intenderci,  ho sostituito alcuni ingredienti ed...ecco qui, sono molto soddisfatta di questa ricetta che risulta molto fresca e saziante. Non ci credete? Provatela e fatemi sapere.

Ingredienti 
per 2 persone

360g Zucchine
2 fettine di pancarrè
4 cucchiai di aceto di mele
20 foglie di basilico
4 cucchiai di yogurt 
2 cucchiai di olio evo
1 cipollotto medio
1 cucchiaino di paprica
qualche goccia di tabasco
1 bicchiere d'acqua
sale qb

Tagliare a fettine le zucchine e lasciarle spurgare con del sale per circa 1 ora. 

Far ammollare il pancarrè in due cucchiai di aceto. 

Sciacquare e strizzare leggermente le zucchine e frullarle insieme al pancarrè (non strizzatelo perché il sapore dell'aceto fa la differenza), l'aceto rimanente, il basilico, l'olio, il cipollotto tagliato a fette, la paprica, lo yogurt (io ho usato quello greco ma potete usarne anche uno semplice bianco) ed il resto degli ingredienti. 

Lasciate riposare in frigorifero.
 
Se volete una crema più vellutata passatela al setaccio.

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti