lunedì 19 maggio 2014

Finger Polpettone di Tonno, Sgombro e Philadelphia

Vi chiederete il perché del titolo...beh questo piatto è nato dalla necessità di dover preparare qualcosa di veloce e gustoso per una cena che avevo dimenticato, quella con mio fratello per l'ultima partita di campionato. Visto che sono mancata da casa per 3 settimane ho dovuto arrangiarmi con quello che avevo per casa e visto che il tonno c'era, le uova le avevo comprate ed avevo dei panetti di philadelphia in frigo che mi facevano gli occhi dolci, mi sono detta: "Ok facciamo il polpettone di tonno!"
Mentre lo preparavo mi è tornato in mente il contest di www.angelinaincucina.com sul finger food e...beh nessuno ha mai detto che un polpettone non può diventare un finger food et voilà!

Ingredienti
per 2 persone
2 scatolette di tonno sott'olio da 80g
1 scatoletta di sgombro al naturale da 125g 
1 panetto di philadelphia classico da 80g
1 panetto di philadelphia alle olive da 25g
1 uovo
30 g parmigiano
2 fettine di pane raffermo
3 o 4 rametti di timo
sesamo qb

Mescolare i due panetti di philadelphia (potete sostituirla anche con della ricotta) con il parmigiano grattugiato, il tonno e lo sgombro privati dell'olio e dell'acqua di conservazione e sminuzzati. 

Aggiungere le foglioline di timo, il pane raffermo bagnato, strizzato e sbriciolato, 

a questo punto assaggiate e se è necessario aggiustate di sale, aggiungete infine l'uovo.

Avvolgerlo nell'alluminio dandogli una forma a cilindro. 

Cuocerlo in forno ventilato a 180° per 30 minuti, poi aprire il "cartoccio" aggiungere i semi di sesamo e continuare la cottura per altri 30 minuti a 250° in questo modo si formerà una crosticina croccante.
Ora avete due possibilità, tagliarlo a fettine e mangiarlo come un "normale" polpettone

oppure tagliarlo a cubetti e farlo diventare un Finger Polpettone :) 

Provatelo è davvero FAVOLOSO, non ve ne pentirete!

Con questa ricetta partecipo al contest "Noi NON siamo a dieta"

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti