domenica 3 novembre 2013

Burghul con ceci e pollo

E' iniziato Novembre e con lui anche...il 1 Kitchen Contest che aspettate a partecipare???
                                                Basta preparare un piatto ispirato al Natale e corredare la sua foto con un accessorio natalizio ed il gioco è fatto! Potete vincere dei bellissimi premi.
Venendo alla ricetta che vi propongo, in Italia è più diffuso il cous cous, mentre il burghul, un suo cugino, è un pò bistrattato ed è usato poco anche se è buonissimo, quest'ultimo è un grano duro germogliato e precotto a vapore, essiccato al sole e tritato più o meno finemente. Se vi piace il cous cous dovete assaggiare anche il burghul è ottimo in insalata, nelle minestre ed anche come accompagnamento di piatti di carne o pesce. Ma veniamo alla ricetta che arriva direttamente dalla Siria.


Ingredienti x 4 persone4 cosce di pollo400 g burghul a grani grossi500 g ceci cotti1 noce di burro2 cucchiai di olio evo2 foglie di alloromezza stecca di cannellasale qb


Far cuocere in acqua per circa 10 minuti le cosce di pollo in modo da far perdere tutte le impurità,


scolare l'acqua ed in un'altra pentola ( o in quella usata precedentemente ma lavata) cuocerle con i ceci,

l'alloro e la cannella per circa mezz'ora, 

devono essere cotte e morbide ma non devono sfaldarsi, in un'altra pentola sciogliere il burro nell'olio 

e versare il burghul facendolo tostare per qualche minuto, 

aggiungere i ceci e le cosce di pollo, 

bagnare con il brodo di cottura e continuarla per altri 20/ 25 minuti, 

il brodo deve essersi asciugato tutto. A questo punto lasciar riposare per 5 minuti e servire... in Siria si mangia accompagnato a yogurt bianco.

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti