venerdì 11 ottobre 2013

Pasta zucca e calamari

Questo  è il periodo della zucca, a me piace tanto ma sono l'unica in famiglia perchè dicono che è troppo dolce per farci piatti salati!
Questa ricetta mi è venuta in mente per "camuffare" un pò la zucca e cucinarla lo stesso, ho usato quello che avevo in frigo e visto che non volevo un piatto con la carne ho optato per i calamari, poi, visto che cerco sempre conferme dal web, ho cercato se c'era qualcuno che aveva avuto questa idea prima di me...e per fortuna qualcuno ha le mie stesse idee, non sempre però devo dire la verità! 
Il negozio on line è avviato, se avete bisogno di qualche accessorio da cucina o cake design visitatelo, l'indirizzo è www.kitchenhelper.it, iscrivendovi alla newsletter c'è una sorpresa!
Ma veniamo alla ricetta che è davvero buona ed è piaciuta anche a chi non piace la zucca! 

Ingredienti
x 4 persone
400 gr pasta (meglio se paccheri ma vanno bene anche i fusilli o i tortiglioni, io ho usato questi)
100 g calamari
250 g zucca
peperoncino qb
prezzemolo qb
1 spicchio d'aglio
olio evo
sale

Mettere a cuocere la pasta in abbondante acqua salata,

intanto in una padella far soffriggere l'aglio con il peperoncino (a me piace mooolto piccante), 

tagliare a tocchetti la zuccca 

ed aggiungerla all'aglio, 

lasciar cuocere finchè non si sfalda 

a questo punto aggiungere i calamari puliti e tagliati a rondelle,

questi ultimi devono cuocere poco circa 8 minuti, poi dipende dalla grandezza del calamaro, i miei erano medi, verso fine cottura aggiungere il prezzemolo tritato e aggiustare di sale. Appena la pasta è pronta scolarla e saltarla in padella con il condimento, servire con una spolverata di prezzemolo.

Semplice vero?

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti