mercoledì 13 febbraio 2013

Tortino di farro

Il farro è il più antico tipo di frumento coltivato, è ottimo non solo il sapore ma anche per la salute essendo ricco di fosforo, potassio e magnesio oltre che di vitamina A, B2 e B3 e aminoacidi. E' un alimento molto digeribile ed anche povero di grassi e con un grande potere saziante, tanto da essere prescritto anche nelle diete. Purtroppo contenendo glutine non è indicato per i celiaci, ma per tutti gli altri c'è questo tortino che è semplicissimo e piacerà sicuramente a tutti.

Ingredienti 
x 4 persone
300 gr di farro
circa 1 lt di brodo
300 ml passata di pomodoro
1 cipolla
'Nduja qb (o salame piccante)
pancetta qb
olio evo
7 sottilette
pecorino qb

Cuocere il farro nel brodo, 


tagliare a fettine le cipolle e rosolarle in padella con un pò di olio, 

aggiungere  pancetta e 'nduja tagliate a pezzetti, 

io ho scelto quest'ultima perchè si scioglie e perchè mi piace tanto il piccante!

Aggiungere la passata di pomodoro e aggiustare di sale. Appena il farro si è cotto amalgamarlo al sugo

e poi versarne metà in una teglia,

ricoprire con le sottilette 

e poi con il restante farro, infine ricoprire con del pecorino grattugiato nella grattugia a fori larghi 

e mettere in forno a 200° per circa 25/30 minuti il tempo di far sciogliere i formaggi interni ed esterni. 

Vi assicuro che se vi piace il cibo piccante è davvero una goduria :)

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti