giovedì 21 febbraio 2013

Crocchette di cous cous

Il cous cous è uno dei piatti più semplici e veloci che esistano, quando non si sa cosa fare e si ha gente a casa con il cous cous è possibile realizzare gustosi piatti, non serve nemmeno che abbiate chissà che ingredienti, va bene qualsiasi cosa. Questa ricetta è nata dall'esigenza di dover consumare del cous cous rimasto, come vedrete è semplicissima e quando l'assaggerete resterete stupefatti dalla semplice bontà di queste crocchette.

Ingredienti 
200 gr Cous cous  precotto
250 gr ricotta
brodo qb
100 gr di prosciutto crudo tagliato in una fettina spessa o qualsiasi altro salume
100 gr di scamorza
farina di granoturco fioretto (quella per fare la polenta) qb
1 cucchiaino di curcuma

Mettere in una ciotola il cous cous 

e versarci sopra il brodo bollente in cui abbiamo sciolto un cucchiaino di curcuma per dargli un bel colore oro (io in realtà ho fatto tutto ad occhio)

il brodo deve coprire al massimo di 1 cm il cous cous e lasciare che assorba tutto il brodo, ci vorranno 15/20 minuti, mi raccomando di coprirlo con un piatto o con pellicola trasparente. Sganarlo con una forchetta

ed amalgamarlo con la ricotta 

ed il prosciutto tagliato a dadini, 

io ho messo il prosciutto ma nulla vieta di mettere qualsiasi altro salume o anche lasciare solo la ricotta, formare delle palline, metterci dentro un dadino di scamorza e richiudere (come si fa con un'arancina di riso),

passarle nella farina di granoturco 

e friggerle un pò alla volta. Eccole qui in attesa di essere fritte
 Ed eccole qui dopo la frittura...

Sentirete che squisitezza e poi al primo morso troverete la scamorza filante...deliziose!

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti