mercoledì 24 ottobre 2012

Riso basmati alla menta

Il riso basmati è un riso che ha un chicco molto allungato e un profumo delizioso, nelle culture asiatiche è usato al posto del pane per questo accompagna tutti i loro piatti. A me piace tantissimo il riso, il nostro è ottimo per i risotti ma non è profumato come il basmati o addirittura il venere che sono delle varietà ottime anche da sole. Questa ricetta la potete preparare come accompagnamento ad un piatto di carne o di pesce, ma anche accostato a verdure grigliate o, come dicevo prima, anche da sola quando si vuole mangiare qualcosa di leggero.

Ingredienti
x 2 persone

200 gr di riso basmati
80 gr di burro
2 cucchiai di olio evo
menta qb 
brodo qb

Far sciogliere il burro con l'olio,

aggiungere il riso e mescolare spesso in modo che tutti i chicchi siano tostati per bene
a questo punto aggiungere il brodo fino a coprire tutti i chicchi e continuare la cottura per 14 minuti a fuoco lento,
mi raccomando lasciare la pentola coperta, qualche minuto prima dello scadere del tempo di cottura aggiungere la menta, che può essere sia fresca che secca. A cottura ultimata spegnere il fuoco e lasciare che il riso si riposi, mi raccomando non alzate il coperchio! Dopo qualche minuto potete finalmente aprire la pentola e gustare questa bontà. Io l'ho abbinata all'arista di maiale alle spezie.

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti