giovedì 25 ottobre 2012

Patate all'aglio

Ecco, già so che molti di voi storceranno il naso, ma vi assicuro che l'aglio non si sente proprio in questa ricetta, o meglio il "profumo" c'è ma quell'aroma persistente di aglio che resta in bocca quando si mangia una bruschetta, per esempio, no quello no, in più io l'aglio non lo digerisco e devo dire che con questa ricetta non ho avuto nessun problema. Vi assicuro che farete un figurone presentando questa ricetta perchè le patate acquistano un gusto davvero superlativo. Provate e fatemi sapere!

Ingredienti: 
Patate qb (io 300 gr circa)
Spicchi di aglio qb (io 6)
Timo qb (io 2 rametti grandi)
3/4 cucchiai di Olio evo
sale qb

Per prima cosa pestare l'aglio 

una volta ridotto a crema aggiungere il timo

e successivamente l'olio ed il sale grosso sempre pestando il tutto per farlo amalgamare.
Ecco come si presenta pronto il "pesto di aglio"

A questo punto tagliare le patate a tocchetti, io ho lasciato anche la buccia perchè è buonissima, 

e cospargere il pesto su di esse mescolando in modo da coprire tutte le patate
cuocere in forno ventilato a 200° per circa un'ora.

Io l'ho abbinato a cosce di pollo al forno, visto che era acceso! ;)

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti