lunedì 8 ottobre 2012

Gnocchi di ricotta e spinaci al burro e timo

Non ho mai amato mangiare gnocchi, ma da qualche tempo mi girava in mente l'idea di farli in casa. Vi è mai capitato di desiderare di mangiare un cibo che da sempre non vi piace? Beh è quello che è accaduto a me e visto che non potevo farne di semplici ho trovato questa ricetta e l'ho provata, cosa dire... sono davvero buoni e penso che li replicherò spesso! 

Ingredienti 
100 g di farina 
250 g di ricotta 
500 g di spinaci surgelati 
6 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 uova 
150 g di burro
timo qb
sale e pepe qb
olio un goccio

Per prima cosa scongelare gli spinaci, strizzarli e tagliarli a pezzetti, successivamente amalgamare la farina, la ricotta, gli spinaci, il parmigiano, l'uovo il sale ed il pepe 
amalgamare bene tutto, farsi aiutare da altra farina se necessario, fino a formare un panetto non troppo morbido e lasciare riposare per circa 30 minuti
successivamente tagliare il panetto in vari pezzi e formare dei salsicciotti che poi taglierete a pezzetti
io li ho tagliati semplici ma volendo potete farne di più piccoli o con forme diverse
una volta che avrete tagliato tutto l'impasto mettetelo da parte cospargendolo con della farina per evitare che si attacchi, intanto accendere una pentola con abbondante acqua nella quale versare un goccio di olio, quest'ultimo servirà a non far attaccare gli gnocchi durante la cottura, contemporaneamente far sciogliere il burro e rosolarci il timo
quando l'acqua bolle salarla e versarci dentro gli gnocchi che appena arriveranno in superficie scolerete perchè cotti
a questo punto passarli in padella con il burro e amalgamare il tutto....
ancora qualche minutino e... servire.
 Buon appetito!






 

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti