sabato 6 ottobre 2012

Fagiolini sott'aceto

Questa mattina abbiamo comprato "un pò'" di fagiolini...cosa fare, cosa non fare, di congelarli nemmeno a pensarci perchè il freezer è già pieno, quindi? che si fa? Ecco che mi viene in aiuto internet e visto che avevo in mente già da un pò di tempo di fare delle verdure sott'aceto ho preso la palla al balzo ed ecco qui i miei fagiolini sott'aceto.


Ingredienti



1kg di fagiolini
1l di aceto bianco
30gr di zucchero
2 foglie di alloro
1 cucchiaino di pepe in grani
sale


Iniziamo dai fagiolini pulendoli eliminando le estremità ed i filamenti e poi lavandoli,
 

successivamente portare ad ebollizione abbondante acqua salata e farvi cuocere i fagiolini per 4min, quindi scolaterli, sgocciotarli bene e lasciarli asciugare per due ore su di un canovaccio

intanto portare ad ebollizione l'aceto con lo zucchero, l'alloro, il pepe in grani ed il sale, successivamente levare dal fuoco, filtrare e lasciare raffreddare
mentre si aspetta che tutto sia pronto sterilizzare i vasetti e i tappi lasciandoli bollire per 10 minuti in acqua con un canovaccio (in questo modo i vasetti non si romperanno)


passati i 10 minuti lasciare che i vasetti si asciughino da soli.
Appena tutto è pronto sistemare i fagiolini in vasetti di vetro lasciando meno fessure possibili

e coprirli con l'aceto
chiudere ermeticamente i vasetti e riporli in luogo fresco ed asciutto
Ecco la mia scorta...mmm non vedo l'ora di assaggiarli...mi raccomando bisogna essere pazienti e lasciare che i fagliolini prendino il gusto dell'aceto, almeno...1 settimana. Ciaoo

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti